Set-up per strumenti a fiato

Il servizio di Set-up, per strumenti a fiato in linea generale consiste in una serie di regolazioni atte a rendere lo strumento al top delle condizioni per il suo utilizzo. Logicamente ogni strumento a fiato ha delle regolazioni specifiche, ad esempio, le regolazioni per un sassofono saranno differenti da quelle per una tromba e così via. Non c’è una regola precisa per quando fare un set-up, ma in linea generale nasce il bisogno quando lo strumento, esente da rotture, inizia a suonare poco bene, sia nella spinta sonora che nell’esecuzione meccanica.
Perciò quando uno strumento a fiato inizia a non rendere al meglio è già sintomo che avrà bisogno di un set-up.
Il set-up inoltre è generalmente fatto anche dopo una riparazione dello strumento per riportarlo alla condizioni migliori per essere suonato.

Nel caso in cui abbiate il dubbio se ci sia da fare o no il set-up, potete portarci lo strumento, e noi faremo una valutazione gratuita nel più breve tempo possibile. (nota bene: la valutazione sarà fatta nei giorni successivi alla consegna dello strumento, non nel giorno stesso)
Un consiglio che ci teniamo dare: Se vi accorgete che il vostro strumento non suona più come prima, sarebbe meglio farlo verificare, in quanto suonare in modo prolungato uno strumento a fiato che inizia ad avere problemi, accelererà molto il suo stato di mal funzionamento con successivi danni anche molto più costosi da riparare. Perciò non attendete mai troppo.

Selezionare anche il quantitativo (cioè numero di strumenti) per cui si desidera realizzare il restauro

Descrizione

Set-up per strumenti a fiato

Il servizio di Set-up per strumenti a fiato in linea generale consiste in una serie di regolazioni atte a rendere lo strumento al top delle condizioni per il suo utilizzo. Logicamente ogni strumento a fiato ha delle regolazioni specifiche, ad esempio, le regolazioni per un sassofono saranno differenti da quelle per una tromba e così via. Non c’è una regola precisa per quando fare un set-up, ma in linea generale nasce il bisogno quando lo strumento, esente da rotture, inizia a suonare poco bene, sia nella spinta sonora che nell’esecuzione meccanica.
Perciò quando uno strumento a fiato inizia a non rendere al meglio è già sintomo che avrà bisogno di un set-up.
Il set-up inoltre è generalmente fatto anche dopo una riparazione dello strumento per riportarlo alla condizioni migliori per essere suonato.

Nel caso in cui abbiate il dubbio se ci sia da fare o no il set-up, potete portarci lo strumento, e noi faremo una valutazione gratuita nel più breve tempo possibile. (nota bene: la valutazione sarà fatta nei giorni successivi alla consegna dello strumento, non nel giorno stesso)
Un consiglio che ci teniamo dare: Se vi accorgete che il vostro strumento non suona più come prima, sarebbe meglio farlo verificare, in quanto suonare in modo prolungato uno strumento a fiato che inizia ad avere problemi, accelererà molto il suo stato di mal funzionamento con successivi danni anche molto più costosi da riparare. Perciò non attendete mai troppo.

 

 

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Set-up per strumenti a fiato”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment