Scegli il tuo strumento musicale digitale

Ma cosa sono gli strumenti musicali digitali? In fondo è molto semplice, sono tutti quegli strumenti musicali che funzionano con alimentazione elettrica, producono il suono tramite sistemi elettronici/digitali. Un tempo si chiamavano strumenti elettronici, ma ormai  da vari anni, data l’ulteriore innovazione nel campo del digitale (computer), questi tipi di strumenti nascondono nella loro struttura dei veri minicomputer dedicati alla musica.
Esistono ancora strumenti di tipo elettrico/elettronico, come ad esempio le chitarre elettriche, che non essendo digitali (cioè senza l’ausilio di un computer interno), non possono considerarsi digitali.

Perciò in questa sezione del nostro MMshop online troverai vari strumenti digitali di tutti i tipi, dai pianoforti alle batterie. Scopri perciò il mondo degli strumenti digitali.
Facciamo notare che in questa categoria non abbiamo inserito le tastiere midi in quanto pur essendo strumenti digitali, non hanno dei suoni interni, dato che devono essere utilizzate tramite un computer per riprodurre suoni.
In questa sezione ci sono tutti quegli strumenti digitali totalmente autonomi, che funzionano senza l’ausilio di un computer esterno. In ogni caso se sei interessato alle tastiere midi (midi keyboards), le puoi trovare nella sezione dedicata allo Studio and Home Recording

Nel caso tu abbia dei dubbi di qualunque tipo prima dell’acquisto, puoi scriverci nella chat visibile in basso a sinistra  su computer, (su mobile o tablet invece scrivici un’email: [email protected]), e risponderemo il prima possibile alle tue domande. (Se siamo on-line ti risponderemo in tempo reale, se siamo off-line riceveremo la tua richiesta e ti risponderemo via email)

Ogni acquisto dà diritto a mezzora gratuita di consulenza post vendita sul prodotto!
(Previo appuntamento )
N.B la consulenza di mezzora gratuita non è obbligatoria

NOTA BENE: Ci stiamo organizzando anche per rendere possibile il servizio di consulenza post vendita di mezzora gratuita anche online per tutti coloro per cui non sarebbe possibile per qualunque motivo venire nella nostra sede. (servizio disponibile prossimamente)

Scegli la categoria che ti interessa

N.B. Le categorie sono in ordine alfabetico

null
Arranger
Gli ARRANGER sono degli strumenti a tastiera digitali che storicamente derivano dagli organi elettronici. Sono strumenti ad una sola tastiera che normalmente è in sole due modalità, leggera e semipesata. Per tastiera leggera si intende che il peso del tasto (il tocco) è particolarmente leggero alla pressione (come accade alle tastiere degli organi da chiesa), invece per semipesato si intende un tasto che al tocco ha un peso medio per rendere migliore la gestione della dinamica (volume) durante l'esecuzione. In pratica la tastiera semipesata è un ibrido tra un tasto leggero da organo e un tasto pesato da pianoforte. Però la caratteristica che contraddistingue e rende unico nell'ambito delle tastiere digitali l'arranger è la sua sezione di ritmica e arrangiamento automatico.
In pratica suonando degli accordi con la mano sinistra, l'arranger ne riconosce l'armonia, e di conseguenza riproduce un arrangiamento di vari stili musicali, con strumenti di ogni tipo, come se fosse una band o un orchestra. Questo potrebbe far sembrare che un arranger suoni ``da solo``, cosa più sbagliata. Infatti l'abilità del tastierista è quella di sapere gestire mano sinistra per il cambio degli accordi e la melodia con la mano destra.
L'arranger comunque può essere suonato anche in stile pianistico a due mani.
Scegli
null
Batterie elettroniche
Le BATTERIE ELETTRONICHE o batterie digitali sono praticamente delle batterie che utilizzano componenti percussivi (tom, rullante, piatti ecc), normalmente in materiale plastico e funzionano con corrente elettrica. Tutte le batterie elettroniche sono composte da una centralina, in pratica un computer specializzato per la gestione e riproduzione di suoni di batteria e percussione (ma non solo), e da vari componenti battenti simili ai normali rullante, tom e piatti. Al giorno d'oggi esistono principalmente due tipi di batterie elettroniche, quelle che sono totalmente in materiale plastico speciale, e quelle che invece dispongono di speciali pelli sintetiche, chiamate mesh, sopra il rullante e i tom. Queste pelli con speciali sensori, ricreano una superficie simile al tocco delle pelli normali per poter simulare al meglio possibile la pelle delle batterie acustiche.
Scegli
null
Digital Touch instrument
I DIGITAL TOUCH INSTRUMENT sono degli speciali e innovativi ``strumenti musicali``. Abbiamo messo tra virgolette strumenti musicali in quanto al momento non si potrebbero ancora definire completamente degli strumenti. Potrebbero però esserlo in un vicino futuro e perciò abbiamo pensato di inserirli nella categoria dei digital instruments. Al momento sono dei super tecnologici controller che permettono di suonare e modificare il suono di strumenti digitali, come synth e tastiere o di Virtual instruments (tramite computer) in tempo reale e con modalità fino a poco tempo fa impensabili. Questi strumenti hanno la particolare caratteristica di essere multisensoriali e multidimensionali, grazie al movimento della mano in varie modalità è possibile suonare e modificare in tempo reale suoni, dando caratteristiche al suono nuove e di nuova espressività.
Al momento come dicevamo per il loro utilizzo bisogna combinarli con altri strumenti digitali o computer.
Scegli
null
Keyboards
In KEYBOARDS ``the monster of the music``, abbiamo raggruppato tutti i tipi di tastiere digitali che non possono essere definite solo come degli arranger e neppure solo come dei synth. In genere sono un ibrido tra i due tipi, oppure in alcuni casi sono strumenti digitali a tastiera con caratteristiche ben al di sopra sia degli arranger che dei synth. Questo tipo di strumento può anche arrivare ad essere un intero studio di registrazione portatile (e non solo), nel corpo di un unico strumento musicale. Strumenti che racchiudono tra le migliori tecnologie ad oggi esistenti nell'ambito musicale e dalle maggiori e impressionanti potenzialità, musicali, sonore e anche creative.
Scegli
null
Multistrumenti digitali
I MULTISTRUMENTI DIGITALI sono un tipo di strumento digitale molto particolare e di nuova concezione. Al momento non ci sono molti strumenti di questo tipo, forse quasi più degli ``esperimenti``, anche se sicuramente innovativi. Possiamo dire che principalmente come dal nome si riesce a intuire, racchiudono in se ``più strumenti``, ma non tanto come tipo di suono (ciò accade già in tante tipologie di strumenti digitali), ma nella modalità di essere suonati, anche con sistemi differenti da quelli tradizionali.
Scegli
null
Organi elettronici
Gli ORGANI ELETTRONICI sono i direttissimi discendenti dei più antichi, e originali organi liturgici e sono stati inventati durante gli anni 30 dell'ormai secolo scorso. Ad oggi gli organi elettronici, pur mantenendo questa denominazione, si potrebbero benissimo ridefinire organi digitali, in quanto costruiti con sistemi digitali e non solo elettronici. Le principali caratteristiche degli organi elettronici risiedono nella loro tastiera, particolarmente leggera (a differenza di quella del pianoforte che è pesata), dal suono che deriva da quello degli antichi organi liturgici e da molte sue variazioni. Inoltre gli organi elettronici in molto casi, come gli arranger, hanno una sezione ritmica e di arrangiamento ``automatico``, e molti altri suoni che riproducono la maggior parte degli strumenti musicali esistenti (come gli arranger). Altre importanti caratteristiche, anche se non sempre presenti, sono la doppia tastiera e la pedaliera (in genere come accessorio) simile a quella degli organi liturgici.
Scegli
null
Percussioni digitali
Le PERCUSSIONI DIGITALI come si può immaginare sono la diretta evoluzione delle percussioni acustiche. In genere le percussioni digitali hanno una superficie che comprende vari pad di tipo gommoso, dalla forma che varia dal tipo rotondo al quadrato/rettangolare. Ognuno di questi pad, se battuto, riproduce uno specifico suono percussivo da una lista di molti suoni di percussioni. Questi strumenti musicali avendo come un po' tutti gli strumenti digitali un ``cuore e una mente`` da computer hanno tutti i vantaggi di questi sistemi. Possono memorizzare, richiamare e gestire un infinità di suoni e in alcuni casi anche di ritmiche preconfigurate da utilizzare in combo. Normalmente però le percussioni digitali sono suonate in tempo reale come quelle acustiche.
Scegli
null
Pianoforti digitali
I PIANOFORTI DIGITALI sono la versione elettronica e digitale dei pianoforti acustici. Questo tipo di strumento funziona a corrente elettrica e mantiene le caratteristiche di base dei pianoforti acustici e in alcuni casi li amplia e/o li rinnova. Come i pianoforti acustici, i pianoforti digitali hanno sempre una tastiera da 88 tasti e pesata. La pesatura nei modelli di maggiore qualità è molto simile a quella reale e nel caso dei pianoforti ibridi, che hanno un sistema meccanico e digitale sono praticamente uguali. I pianoforti digitali possono essere di molteplici dimensioni e peso, dai super portatili fino a quelli con struttura in legno equivalente a quelli acustici. Questi strumenti generalmente hanno vari tipi di suoni, nei modelli più economici normalmente si trovano timbri di piano acustico, elettrico, organo, clavicembalo e archi. Nei modelli più professionali e di maggior costo spesso sono equipaggiati con molti altri suoni e di ogni genere. Una delle altre caratteristiche molto utile dei pianoforti digitali è la presenza di prese per cuffie, per poter suonare in tranquillità senza ``disturbare`` l'eventuale vicino di appartamento durante le proprie esercitazioni.
Scegli
null
Synth
I SYNTH detti anche sintetizzatori sono probabilmente la rappresentazione più ``classica`` di uno strumento elettronico. Il nome di questi strumenti, ormai digitali, anche se un tempo solo di tipo elettronico analogico, è anche il cuore della loro principale caratteristica. Sono strumenti a tastiera che permettono la creazione (sintesi) tramite oscillatori elettronici di suoni appunto sintetici (cioè non esistenti in natura e creati artificialmente). Nel tempo questo tipo di strumenti si sono molto evoluti, diventando appunto anche digitali e pur mantenendo la loro principale caratteristica della sintesi sonora, permettono la realizzazione oltre che la possibilità logicamente di suonare, suoni sempre più innovativi e che in alcuni casi combinano suoni reali con suoni di sintesi. Il sintetizzatore è uno degli strumenti elettronici più affascinanti e utili nel mondo della musica elettronica e non solo.
Scegli